Categorie
Metaforacce

Quando usciremo di casa

Quando usciremo di casa saremo tutti un po’ più flaccidi. Non grassi, flaccidi. Che è peggio. Saremo di un colorito grigiastro e saremo diventati tutti presbiti o astigmatici. Un po’ come i vampiri di una volta, mica quelli di oggi. Ci guarderemo negli occhi a distanza, quegli sguardi che hanno un valore. Quelle occhiate che […]

Pubblicità

Categorie
Metaforacce

Augé

Di questi tempi bui, almeno ci sono i saldi. Negli outlet. Anzi, outlet village che rende il tutto più cosmopolita e umanisticamente utopico. Quei conglomerati di casette finte piene più di manichini che di inquilini. Si inventano pure i nomi delle vie, delle piazze. Manca solo una giunta comunale, magari di centrodestra che così ci […]

Categorie
Singoli

“House of the Rising Sun”

Una volta un amico ha affermato con fierezza che alba e tramonto, sostanzialmente sono la stessa cosa. L’unica differenza è che mentre da una parte il sole sale, dall’altra scende. Ferrea e folgorante logica. Credo che abbia ragione. Aggiungerei anche un fattore distintivo basato sulle occhiaie e sul coefficente di rincoglionimento mattutino che può influire […]

Categorie
Singoli

“Mother”

Avete presente quelle giornate in cui dal momento in cui apri gli occhi, inizi a detestare qualsiasi fenomeno fisico o biologico che ti si pari davanti? Certo che sì. Lo so. Col tempo e l’allenamento può capitare che questo odio costante verso l’universo diventi una condizione esistenziale. Penso che a questo punto si possa parlare […]

Categorie
Singoli

“Blue Train”

Mannaggia. La gente muore. E fin qui tutto okay. Cioè, okay un cazzo però che ci vuoi fare? Non so se vi è mai capitato di immaginarvi quel giorno in cui uno stempiato scienziato austriaco ha inventato tipo un farmaco, che ne so, un vaccino, che ti garantisce l’immortalità totale. Forse è capitato solo a […]

Categorie
Singoli

“Hedwig’s Theme”

Così così, oggi va’. Sarà la pioggia o i primi impulsi a voler accendere i termosifoni, subito soffocati da un sentimento d’orgoglio stagionale. Che poi, la meteoropatia mica è una stronzata, pare sia un disturbo depressivo. C’è gente che s’è ammazzata. A vederla così l’ombrello diventa qualcosa di più di un oggetto ingombrante da smarrire […]

Categorie
Singoli

“Killing me softly”

Boh. Cioè, non lo so. Non riesco a decidermi. Per la testa passano solo pensieri relativi o all’amore o ai serial killer. Che poi, detta così potrebbe anche suonare come un’ammissione o una dichiarazione alquanto criminosa. ‘Sticazzi. E comunque, come ci insegna il postmodernismo, tutto è collegato. O forse era il Buddha che lo diceva? […]

Categorie
Singoli

“Wake me Up”

Riflettiamo un po’. Cioè, io rifletto voi fate un po’ come vi pare. Questa mattina mi sono trovato in quella comune condizione esistenziale secondo la quale sei fisiologicamente portato a ritardare la sveglia del cellulare per collassare ancora un po’. Di conseguenza mi sono trovato a riflettere sul come sia evidente che questo temporeggiare sia […]