Categorie
Singoli

“Empty Spaces”

Avete presente i vuoti? Okay, è una domanda del cazzo, chi non ha presente quei momenti in cui a una certa consapevolizza che stava fissando, che ne so, tipo un forno a microonde da minimo 2 minuti?

Sono 120 secondi, vergogna.

Oppure quando controlli le notifiche sul tuo cellulare ogni 25 secondi circa, non riesci ad accettare che magari nessuno ti ha per il culo. Nessuno riesce ad accettarlo mi sa, anche chi dice di saperlo accettare.

Oppure apri Netflix e passi più o meno 45 minuti a scorrere fra le migliaia di mediocri proposte cinematografiche moderne, poi scegli e dopo la prima scena stai già dormendo. Che cazzo.

O magari ti dici di aprire un Blog, tu che di blog non ne hai mai frequentati se non per leggere soluzioni a problemi del computer, o del cellulare o che ti insegnassero come scaricare cose illegalmente dall’internet.

Non aspettatevi tutorial. Non aspettatevi continuità. Che quella non se la aspetta mai nessuno, o almeno, nessuno dovrebbe. Ma proprio nella vita intendo.

Una carezza,

Dr. Eleken

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...