Categorie
Singoli

“Smoke on the Water”

Oggi va così. Cioè che giusto due parole magari bastano. Non è pigrizia, credo.

Il nostro amico Beethoven a una certa è diventato sordo, lo sappiamo tutti. E da sordo ha scritto la nona sinfonia. O almeno, così ho sentito. Non sono andato a controllare. Non è pigrizia, credo.

Cioè, se un tedesco incazzoso da sordo ha composto quella figata incredibile e immortale, allora non esistono scuse. Sarà una banalità o sarò io in un momento di spinta auto-motivazionale ma credo che le scuse non dovrebbero esistere.

Anzi, non esistono. Punto. Scusate i punti.

Se non esistono le scuse, allora neanche i sensi di colpa e tutte quelle cose lì che ci mangiano dentro così, per noia.

Un bacio Perugina,

Dr. Eleken

Copertina di “Smoke on the Water” dei Deep Purple

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...